Ultima Ora

Maxi-sfilata in moto con Bolsonaro,dubbi su Guinness primati

Per organizzatori erano 1,3 milioni veicoli. Media smentiscono

(ANSA) - ROMA, 14 GIU - È giallo in Brasile sul numero effettivo di centauri che, sabato, hanno partecipato alla 'motociata' (sfilata in moto) convocata a San Paolo dal presidente della Repubblica, Jair Bolsonaro: secondo gli organizzatori, la manifestazione avrebbe raccolto 1,3 milioni di veicoli entrando così nel Guinness dei primati come la più grande sfilata in moto del mondo. I media locali, tuttavia, sul sito web del Guinness World Records non si fa menzione dell'evento, che, secondo il governo di San Paolo, avrebbe contato sulla partecipazione di appena 12 mila motociclette.
    Le informazioni sul presunto record avevano iniziato a circolare sui social attraverso post di sostenitori del capo dello Stato, tra cui la deputata federale Carla Zambelli.
    Non è la prima volta che Bolsonaro invita i suoi simpatizzanti a seguirlo in moto per le strade del Paese. Una forma, a suo dire, di ribadire la propria contrarietà ai lockdown decretati dalla maggioranza dei governatori come forma di prevenzione contro la pandemia di coronavirus.
    In quest'ultima occasione, Bolsonaro e altri politici sono stati tra l'altro multati, su disposizione del governatore di San Paolo, Joao Doria, per non aver indossato la mascherina anti-Covid. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie