Ultima Ora

Casellati,riflettere su ruolo etico dei media,no a fake news

Fondamentale in ricostruzione società dopo il Covid

(ANSA) - ROMA, 14 GIU - Le potenzialità dei media "inevitabilmente, aprono a nuovi interrogativi sul ruolo etico.
    Ovvero, sulla necessità di accompagnare lo sviluppo di questi fondamentali canali di comunicazione a un loro uso sempre più responsabile e prudente, nel difficile equilibrio tra infodemia, fake news e ridondanza di un'informazione sempre più accessibile, tempestiva e spesso incontrollata. In tale prospettiva, l'accuratezza delle notizie e la loro corretta divulgazione diventano i principali indici di qualità: tanto nei programmi specializzati quanto in quelli di semplice intrattenimento; tanto nel servizio pubblico quanto nell'editoria privata". Lo afferma la presidente del Senato Elisabetta Alberti Casellati aprendo la cerimonia di inaugurazione del Prix Italia 2021, 73esimo concorso internazionale per radio, tv e web.
    "Ecco, quindi, che chiedersi quale dovrà essere il ruolo dei media nella "ricostruzione della cultura" in una società che riparte dopo la pandemia deve essere soprattutto occasione per riflettere su come gestire al meglio, con prudenza e responsabilità, queste grandi potenzialità comunicative e il loro impatto sociale". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie