Ultima Ora

G7, Mosca rispetti obblighi su diritti,stop azioni maligne

Comunicato finale dei leader dalla Cornovaglia

(ANSA) - NEW YORK, 13 GIU - "Ribadiamo il nostro interesse in rapporti stabili e prevedibili con la Russia e continueremo a impegnarci nelle aree di comune interesse". E' quanto si legge nel comunicato finale del G7 di cui Bloomberg ha ottenuto una copia. La Russia deve però smetterla con il "suo comportamento destabilizzante e le sue attività maligne, incluse le interferenze nei sistemi democratici di altri paesi, e rispettare i suoi impegni e obblighi internazionali sui diritti umani", prosegue il comunicato. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie