Vertice G7, sette giovani arrestati con vernice e petardi

Cercavano di raggiungere Carbis Bay. Polizia, 'tolleranza zero'

(ANSA) - LONDRA, 11 GIU - Sette persone sono state fermate dalla polizia britannica mentre cercavano di raggiungere Carbis Bay, in Cornovaglia, sede del vertice dei leader del G7 al via oggi, a bordo di due veicoli dentro i quali sono stati trovati lacrimogeni, vernice e petardi assordanti.
    Gli arresti sono avvenuti ieri pomeriggio vicino a Hayle, una dozzina di chilometri da Carbis Bay, durante un controllo a un posto di blocco, ma sono stati resi noti dalla Devon and Cornwall Police solo oggi. I fermati sono uomini e donne fra i 30 e i 21 anni, salvo una 45enne: cinque residenti a Londra, una in Galles e uno a Bournemouth (Inghilterra). "Noi continuiamo a garantire luoghi per protestare e manifestare (contro il G7) in modo sicuro e legale, ma non tollereremo disordini o attività criminali", ha avvertito un portavoce della polizia locale.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie