In arrivo a Augusta portaerei britannica Hms Queen Elizabeth

Prima volta in Italia per ammiraglia UK, tappe in 40 nazioni

(ANSA) - AUGUSTA, 09 GIU - E' in arrivo nel porto di Augusta (Siracusa) la portaerei britannica Hms Queen Elizabeth, la più grande della Royal Navy, per la prima volta in Italia. Diretta nell'area dell'Indo-Pacifico, è alla guida una flotta, il 'Carrier Strike Group', composta da sette navi e un sottomarino e affiancata da una fregata olandese e da un cacciatorpediniere statunitense. Guidata dalla Hms Queen Elizabeth, la flotta visiterà 40 nazioni, tra cui India, Giappone, Repubblica di Corea e Singapore. Il gruppo si unirà e prenderà anche parte alle esercitazioni con la portaerei francese Fs Charles De Gaulle nel Mediterraneo, e marine e aerei di alleati come Stati Uniti, Canada, Danimarca, Grecia, Israele, Italia, Giappone ed Emirati Arabi Uniti.
    Una volta nel Pacifico, le navi segneranno il 50esimo anniversario degli accordi di difesa delle cinque potenze tra Malesia, Singapore, Australia, Nuova Zelanda e Regno Unito partecipando all'esercitazione Bersama Lima. Insieme alla Hms Queen Elizabeth nel suo primo dispiegamento ci sono i cacciatorpediniere Hms Diamond e Defender; fregate Hms Richmond e Kent; un sottomarino di classe Astute in appoggio sotto le onde; e le navi di supporto ausiliarie della flotta reale Rfa Fort Victoria e Rfa Tidespring.
    Più di 30 velivoli si imbarcheranno anche nel gruppo di lavoro, inclusi i jet F-35 del 617 Squadron, i Dambuster e il Vmfa-211 del Corpo dei Marines degli Stati Uniti; Elicotteri Wildcat da 815 Naval Air Squadron ed elicotteri Merlin da 820 e 845 Naval Air Squadron. "È con grande entusiasmo - ha detto il comandante della Hms Queen Elizabeth, il capitano Angus Essenhigh - che visitiamo la Sicilia. Augusta è il nostro primo approdo dalla partenza da Portsmouth. La scelta riflette gli stretti legami tra le nostre due marine, ma anche il fatto che il Regno Unito e l'Italia sono partner Nato simili, impegnati nella sicurezza nel Mediterraneo e oltre". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie