Ultima Ora

Netanyahu, truffa elettorale ma violenza va condannata

"Con il governo di sinistra che si profila"

(ANSA) - TEL AVIV, 06 GIU - Il premier Benyamin Netanyahu ha condannato "l'istigazione e la violenza da qualsiasi parte provengano", ma al tempo stesso ha denunciato "la truffa elettorale più grande" mai avvenuta in Israele con il governo "di sinistra" che si profila. "Per un lungo tempo contro di me - ha spiegato - sono state rivolte parole orribili e si invocata la morte mia e di moglie". Tuttavia, ha proseguito riferendosi all'opposizione al governo Lapid-Bennett, "quando le persone sentono di essere state ingannate, non si può chiudere loro la bocca". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie