Migranti: forze Gb soccorrono imbarcazione in acque francesi

Ministero Interni apre indagine. Centinaia arrivi in settimana

(ANSA) - ROMA, 05 GIU - Il Ministero degli Interni britannico ha aperto un'inchiesta sul caso di un gommone con a bordo diversi migranti diretto nel Regno Unito soccorso dalle forze di frontiera in acque francesi. Lo riporta la Bbc.
    Il tabloid Daily Mail parla di una conversazione telefonica in cui un ufficiale britannico chiede ad una nave francese l'autorizzazione a prendere a bordo il gruppo di persone. I migranti sono poi stati portati a Dover.
    Secondo un comunicato della Prefettura Marittima della Manche, in Francia, la priorità è salvaguardare la vita umana e nell'ambito di un accordo franco-britannico sul controllo della Manica forze francesi e britanniche possono eventualmente intervenire le une nelle acque delle altre.
    Diverse centinaia di migranti hanno effettuato la traversata solo nell'ultima settimana. Soltanto ieri le forze di confine britanniche si sono imbattute in Border Force in 83 imbarcazioni. Quest'anno ci sono stati più di 4.000 arrivi in Gran Bretagna, una tendenza che se confermata porterebbe a superare il numero totale dell'anno scorso di circa 8.500.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie