Pd: i sedicenni voteranno alle primarie per amministrative

Coinvolgere giovani significa farli partecipare a scelte futuro

(ANSA) - ROMA, 11 MAG - "Il Partito Democratico consentirà ai sedicenni di partecipare alle elezioni primarie per scegliere i candidati sindaci alle elezioni amministrative. Dare potere ai giovani significa farli partecipare alle scelte per il loro futuro, a partire dai luoghi in cui vivono e crescono." Lo dichiarano i responsabili Organizzazione Stefano Vaccari, e Missione Giovani, Chiara Gribaudo. "Potranno votare anche i giovani stranieri residenti regolarmente, quelle seconde generazioni che da anni chiedono cittadinanza democratica e che hanno diritto di partecipare al futuro delle città in cui vivono". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie