Comunali: Salvini,mercoledì vertice, non è detto escano nomi

Leader Lega, felice se nessun veto su Albertini e Bertolaso

(ANSA) - MILANO, 10 MAG - Mercoledì ci sarà il vertice tra i partiti di centrodestra per parlare del prossimo turno di elezioni amministrative. Lo ha confermato il leader della Lega Matteo Salvini nel corso di un incontro con la stampa oggi fuori da Palazzo Lombardia. "L'abbiamo chiesto noi - ha spiegato il numero uno del Carroccio -, ne parleremo, poi se i candidati ci saranno tra una o due settimane non è un problema, visto che si vota a ottobre quindi l'importante è che prima o poi ci ci siano". "Se non c'è nessun veto su Bertolaso a Roma e Albertini a Milano sono la persona più felice del mondo, da milanese di nascita e romano di residenza - ha aggiunto Salvini -.
    Chiederemo a tutti un gesto di amore per queste città e un passo indietro ai partiti. Io lo faccio anche domani mattina. Faccio parte di una squadra e serve il consenso di una squadra non nascondo che io sarei già in piazza a sostegno di Guido a Roma e Gabriele a Milano da ieri, non da domani. Detto questo, se non ci fossero le condizioni siamo in grado di fare scelte altrettanto importanti, rimango convinto che siano due grandi risorse". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie