Gerusalemme: polizia allerta, alta tensione a Sheikh Jarrah

Spianata affollata di fedeli per Ramadan, qualche tafferuglio

(ANSA) - TEL AVIV, 08 MAG - Polizia in allerta a Gerusalemme.
    Scontri - per ora contenuti - tra manifestanti palestinesi e polizia sono in corso a Sheikh Jarrah quartiere a prevalenza araba di Gerusalemme. Il luogo è da giorni teatro di violenze per il minacciato sfratto di oltre una decina di famiglie del posto. Incidenti - secondo i media - sono segnalati anche lungo la frontiera tra Israele e Gaza.
    Nel frattempo la Spianata delle Moschee è affollata di fedeli musulmani per le preghiere di Ramadan: i media parlano di 75 mila persone. Parte di loro - arabi israeliani - è arrivata a piedi sul posto dopo che la polizia ha fermato gli autobus su cui viaggiavano alle porte della città. La polizia israeliana - schierata in forze - ha ribadito che non permetterà il ripetersi degli incidenti di ieri sera. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie