18enne ucciso a Parma, fermato l'ex della fidanzata

Ha confessato, ritrovato in un canale il coltello utilizzato

(ANSA) - PARMA, 05 MAG - La Procura di Parma e la squadra mobile hanno fermato un giovane per l'omicidio di Daniele Tanzi, 18enne assassinato la scorsa notte mentre era in compagnia della fidanzata, coetanea. Il sospettato è l'ex della ragazza, che ha confessato. Il corpo era stato trovato in un vecchio mulino.
    Il ritrovamento, in un canale, dell'arma del delitto (un coltello con una lunga lama) e di parte degli indumenti usati dal giovane aggressore, che se ne era liberato subito dopo il fatto, costituiscono un riscontro alla ricostruzione fatta dagli inquirenti, dopo le dichiarazioni della ragazza. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie