Inchiesta Procura Padova su forniture test rapidi Covid

Punta ad accertare affidabilità, ipotesi di frode

(ANSA) - PADOVA, 28 APR - La Procura di Padova ha aperto un'inchiesta per verificare se i test rapidi per il Covid siano affidabili, ovvero se siano in grado di rispettare le prestazioni diagnostiche promesse delle aziende farmaceutiche.
    L'ipotesi sulla quale si sta procedendo - riferisce il Corriere del Veneto - è di frode in pubbliche forniture. L''apertura del fascicolo, affidato al pm Benedetto Roberti, risalirebbe ad alcune settimane fa. Sarebbero già state sentite alcune persone "Informate sui fatti". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie