Bozza Recovery, moltiplicare posti fuorisede e borse studio

I primi da 40 mila a 120 mila entro 2026

(ANSA) - ROMA, 23 APR - Triplicare i posti per gli studenti fuorisede, portandoli da 40 mila a 120 mila entro il 2026: è uno degli obiettivi del capitolo istruzione della bozza del Recovery Plan italiano, che prevede anche "l'erogazione di 400.000 borse di studio (rispetto alle attuali 220.000), con importo maggiorato, in media, di 700 euro così da arrivare ad un valore medio di 4.000 euro medi per studente", si legge nella bozza del Pnrr. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie