Nyt, a agenti Capitol fu ordinata mano leggera con fan Trump

Nuovo rapporto sull'assalto del 6 gennaio al Congresso

(ANSA) - NEW YORK, 14 APR - Gli agenti della polizia di Capitol Hill il 6 gennaio scorso hanno avuto l'ordine di non fare ricorso ai mezzi di dissuasione di maggiore impatto nei confronti della folla nei confronti dei sostenitori dell'ex presidente Donald Trump. A rivelarlo e' un nuovo rapporto dell'ispettore generale della polizia del Campidoglio sull'assalto dell'Epifania, ottenuto dal New York Times.
    Nonostante gli avvertimenti ricevuti, inclusi quelli per potenziali violenze in cui "il Congresso stesso era l'obiettivo", il dossier precisa che gli agenti erano stati specificamente istruiti dai loro capi a non usare le tattiche più efficaci per tenere a bada i fan di Trump.
    L'ispettore generale Michael A. Bolton ha scritto che all'unità addestrata per affrontare le grandi proteste è stato vietato di utilizzare gli strumenti anti-sommossa più potenti, come le granate stordenti. Gli agenti in servizio quel giorno - secondo il Nyt - gli hanno detto che se tale attrezzatura fosse stata consentita, avrebbe potuto aiutare i poliziotti a "respingere i rivoltosi". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie