Covid: Salvini, lockdown senza vaccini non serve a niente

Se vaccini non arrivano da Bruxelles possiamo prenderli altrove

(ANSA) - MILANO, 08 MAR - "Se è per una megaoperazione di messa in salute e in sicurezza perché no. Ma chiudere adesso senza i vaccini temo che non serva a niente e a nessuno": così il segretario della Lega Matteo Salvini ha risposto ai giornalisti a margine di una visita al centro di Telefono Donna all'ospedale Niguarda di Milano "Ogni chiusura, seppure richiesta dalla comunità scientifica, è una sconfitta - ha aggiunto - Vale per le scuole, le attività commerciali, i teatri".
    "Noi - ha spiegato - stiamo correndo come matti per recuperare il tempo perso sui vaccini. Ancora oggi personalmente ho sentito alcune istituzioni straniere perché siamo in ritardo.
    Bisogna porre rimedio ai ritardi e agli errori commessi in Europa".
    "Prima mettiamo in sicurezza gli italiani prima torniamo a vivere. Se on arrivano da Bruxelles ma - ha concluso - possono arrivare dall'India, da Israele da San Marino, dalla Russia, dagli Stati Uniti dalla Groenlandia bisogna comperarli al prezzo che serve. Se per una megaoperazione di messa in salute e in sicurezza perché no. Ma chiudere adesso senza i vaccini temo che non serva a niente e a nessuno". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie