Covid:Salvini,lockdown a Pasqua? Irrispettoso per italiani

Mi rifiuto di pensare ad altri mesi di paura

(ANSA) - ROMA, 25 FEB - "Mi rifiuto di pensare ad altre settimane e altri mesi, addirittura di chiusura e di paura. Se ci sono situazioni locali a rischio, si intervenga a livello locale. Però parlare già oggi di una Pasqua chiusi in casa non mi sembra rispettoso degli italiani". Così il segretario della Lega, Matteo Salvini parlando ai cronisti, fuori dal Senato, di riaperture e ipotesi di lockdown in Italia.
    "La parola al buon senso - ha premesso - I sindaci di tutta Italia e di tutti i colori politici chiedono di riavviare alcune attività economiche, sociali, imprenditoriali che non comportano alcun rischio". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie