Congo: sindaco Limbiate, rientro salme alle 23 a Roma

'Genitori increduli, Luca aveva mandato loro video missione'

(ANSA) - MILANO, 23 FEB - La salma dell'ambasciatore in Congo Luca Attanasio, ucciso in un attentato insieme al carabinieri di scorta Vittorio Iacovacci, rientrerà "alle 23 a Roma". "I genitori partono alle 15 per Roma" ha spiegato Antonio Domenico Romeo, sindaco di Limbiate, la cittadina brianzola dove Attanasio è cresciuto aggiungendo che, a prescindere dal fatto che ci siano o meno funerali di Stato, una cerimonia sarà organizzata anche in paese. "Qui la faremo sicuramente.
    All'aperto, al centro sportivo" ha aggiunto.
    I genitori "sono stravolti e increduli come del resto si può facilmente immaginare davanti ad un dolore simile - ha detto il sindaco -. E il particolare che rende tutto più atroce è che ieri mattina alle 9 Luca aveva inviato loro sul cellulare un video con la partenza per quella missione e alle 12 i genitori hanno ricevuto la terribile telefonata". In paese le bandiere sono state messe a lutto e la drammatica uccisione ha colpito tutti". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie