Terremoto di magnitudo 6.9 in Antartide, Cile evacua base

Rischio tsunami dopo la scossa registrata alle 00:36 italiane

(ANSA) - SANTIAGO DEL CILE, 23 GEN - Un forte terremoto di magnitudo 6.9 si è verificato in Antartide vicino alla base cilena Eduardo Frei, che è stata messa in allerta evacuazione per rischio tsunami.
    Il sisma è stato registrato alle 20:36 ora locale (00:36 in Italia) con ipocentro a circa 15 chilometri di profondità ed epicentro circa 210 km a est della base cilena.
    L'Ufficio nazionale di emergenza del ministero dell'Interno (Onemi) cileno ha chiesto di "abbandonare la costa del territorio antartico". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie