F1: Bahrain; :Grosjean ha lasciato l'ospedale

Pilota francese:sto migliorando sempre di più,felice essere vivo

(ANSA) - ROMA, 02 DIC - Il pilota francese del team Haas Romain Grosjean ha lasciato questa mattina l'ospedale militare di Manama, dove si stava riprendendo dalle ustioni subite durante il suo terribile incidente domenica scorsa al via del Gran Premio del Bahrain.
    Grosjean ha potuto lasciare l'ospedale "alle 10:30 locali" (08:30 italiane), ha reso noto il team americano Haas, precisando che il pilota franco-svizzero sarebbe stato sottoposto a "cure private per le sue ustioni subite alla schiena e alle mani e rimarrà in Bahrain per ora".
    Il 34enne pilota ha rassicurato martedì sul suo stato di salute parlando sul suo account Instagram: "Sto migliorando sempre di più, sono felice di essere vivo e di parlare con te".
    La monoposto di Grosjean, uscita di pista a causa di una collisione subito dopo l'inizio della gara di domenica, è stata spezzata a metà e ha preso fuoco dopo essersi schiantata a 220 km / h contro le barriere di sicurezza. Il pilota è riuscito ad abbandonare la sua monoposto 28 secondi dopo l'urto e si è allontanato dall'incendio, aiutato dal personale dell'auto medica GP, prima di essere portato in ambulanza al centro cure del circuito e poi ospedale in elicottero.
    Il prossimo fine settimana al Gran Premio di Sakhir, sullo stesso circuito, sarà sostituito dal collaudatore e pilota di riserva del team americano Haas, il brasiliano Pietro Fittipaldi. Grosjean spera di tornare per l'ultimo Gran Premio della stagione ad Abu Dhabi il 13 dicembre, che potrebbe essere anche il suo ultimo GP in F1, dato che il francese non ha trovato posto nel Circus per la prossima stagione. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie