Obama, 'grazie alla pandemia Sasha e Malia grandi amiche'

L'ex presidente, 'hanno superato la fase della competizione'

(ANSA) - NEW YORK, 24 NOV - Sasha e Malia sono diventate grandi amiche con la pandemia. Lo rivela Barack Obama in un'intervista a People. Secondo quanto detto dall'ex presidente degli Stati Uniti, tra i risvolti positivi dell'isolamento c'è stato il fatto che le sue due figlie sono diventate molto più vicine e hanno superato la fase della competizione dovuta alla differenza di età.
    "Credo - ha spiegato Obama riguardo all'isolamento e alla famiglia riunita di nuovo - che parte del bello è stato vedere Malia e Sasha diventare grandi amiche. Hanno tre anni di differenza tra di loro e quando una ha 16 anni e l'altra 13 c'è ancora la competizione tra sorelle. Ora invece certe litigate sono una cosa del passato".
    Sia Sasha che Malia ora sono studentesse universitarie, rispettivamente frequentano l'University of Michigan e Harvard University. Obama sarà in copertina del numero di People in edicola il 25 novembre. Oltre all'intervista in cui rivela che la Casa Bianca ha messo a dura prova il suo matrimonio con Michelle, saranno pubblicate anche delle foto esclusive dell'ex First Family. (ANSA)

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie