Sindaco Norcia torna in cripta S. Benedetto

Liberata dalle macerie dopo crollo Basilica per sisma 2016

(ANSA) - NORCIA (PERUGIA), 12 NOV - "Una grande emozione entrare nella cripta della Basilica di San Benedetto, completamente libera dalle macerie. E' un grande messaggio di fiducia e speranza per tutta la nostra comunità": a dirlo è il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, che è tornato a calpestare per la prima volta il pavimento del luogo in cui la tradizione indica siano nati i santi gemelli, Benedetto e Scolastica.
    "Grazie alla Soprintendenza, ai tecnici e all'impresa, oggi ci è stato consentito di vedere con i nostri occhi lo stato dei lavori, che non riguardano solo la messa in sicurezza ma predispongono alla ricostruzione della Basilica", ha aggiunto.
    "Il ministero - ha detto ancora Alemanno - sta procedendo per affidare formalmente l'incarico ai progettisti che sanno il tipo di lavoro li attende e sono consapevoli della sua complessità.
    Dopo avere visto lo stato dell'arte possiamo dirci ancora più fiduciosi che i lavori possano iniziare nel 2021, anche grazie allo sponsor che proprio nei giorni scorsi ha manifestato il proprio interesse nella ricostruzione della nostra Basilica che - ha concluso Alemanno - sorgerà com'era e dov'era". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie