Bielorussia: Mattarella, grave repressione manifestazioni

Colloquio con Duda, Polonia preoccupata per situazione

(ANSA) - ROMA, 23 SET - Il presidente Sergio Mattarella, nel corso di un cordiale colloquio al Quirinale con il presidente polacco Andrzej Duda, il quale ha espresso la preoccupazione di Varsavia per la situazione in Bielorussia, gli ha replicato definendo "grave e inaccettabile" la repressione delle pacifiche dimostrazioni di dissenso e auspicato l'impegno della comunità internazionale per realizzare le condizioni di libere e regolari elezioni in cui il popolo bielorusso possa decidere del proprio futuro senza interferenze esterne. Lo si è appreso al Quirinale interpellato sull'incontro odierno tra Mattarella e Duda. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie