Coronavirus: Putin, l'economia russa si sta riprendendo

"L'intensità della crisi si è rivelata molto grave'

(ANSA) - MOSCA, 16 LUG - Vladimir Putin ha dichiarato che "l'attività economica russa si sta gradualmente riprendendo" dalla crisi provocata dall'epidemia di Covid-19. La banca centrale russa prevede che quest'anno il Pil nazionale subirà una contrazione tra il 4 e il 6%. Intervenendo in una videoconferenza sulle previsioni di bilancio, il presidente russo ha dichiarato che "l'intensità della crisi si è rivelata molto grave e le sue conseguenze negative erano palpabili per i cittadini", ma ha poi aggiunto che, col sostegno delle misure "senza precedenti" varate dal governo, "l'attività economica russa si sta gradualmente riprendendo". (ANSA)

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie