Coronavirus: Bolsonaro,su clorochina darà responso la storia

Presidente ne fa uso da quando è stato diagnosticato col Covid

(ANSA) - ROMA, 16 LUG - Il presidente brasiliano, Jair Bolsonaro, è tornato a difendere l'uso dell'idrossiclorochina per i pazienti affetti da coronavirus in forma lieve, dopo essere risultato positivo anche al secondo tampone per il Covid-19. "Il futuro dirà se questo medicinale è efficace o meno. Per me lo è stato, quindi gli riconosco il merito", ha detto il capo di Stato la notte scorsa durante una diretta sui social. "E se dovesse risultare valido, molte persone hanno detto il contrario, persone con responsabilità. Quindi la storia dirà chi aveva ragione", ha aggiunto Bolsonaro, criticando i detrattori del farmaco, la cui efficacia contro la malattia non è unanimità tra gli scienziati ed è sconsigliata anche dall'Oms.
    A Bolsonaro è stato diagnosticato il nuovo coronavirus lo scorso 7 luglio. Da allora sta osservando la quarantena nel Palacio da Alvorada, sua residenza ufficiale a Brasilia. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie