Coronavirus: consulenti, 6,5 milioni lavoratori a rischio

Più timori per donne, giovani e professionisti con laurea

(ANSA) - ROMA, 04 LUG - Forte rischio di contrarre malattie infettive respiratorie come il Coronavirus per "6,5 milioni di lavoratori", pari al 28,3% della platea degli occupati. Ed i timori son maggiori per le donne, per gli under35 e per chi è più istruito: il 40,9% dei laureati contro il 27% dei diplomati ed il 20,9% di chi si è fermato alla scuola media. Lo calcolano i consulenti del lavoro. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie