Usa: Corte sblocca libro su Trump ma uscita ancora incerta

Il 10 luglio altra udienza su accordo riservatezza nipote tycoon

(ANSA) - ROMA, 02 LUG - Una Corte d'appello di New York ha abolito ieri sera il blocco temporaneo alla pubblicazione del libro della nipote di Donald Trump, Mary Trump, sul presidente americano che era stato imposto mercoledì alla casa editrice Simon & Schuster su richiesta del fratello minore del tycoon, Robert Trump: tuttavia, il volume - dal titolo 'Troppo e mai abbastanza, come la mia famiglia ha creato l'uomo più pericoloso del mondo' - rischia ancora di non uscire a causa di un accordo di riservatezza del 2001 che vieta a Mary Trump di divulgare informazioni sulla famiglia del presidente.
    Il giudice della Corte d'appello, riporta infatti la Cnn, esaminerà l'accordo di riservatezza in un'altra udienza, fissata per il 10 luglio. Nel frattempo, comunque, la Simon & Schuster potrà riprendere a stampare le copie del libro - finora ne sono state stampate 75.000 - e ad inviarle alle librerie in vista della data di pubblicazione, che per il momento rimane fissata al 28 luglio prossimo. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie