DuVernay e Kaepernick per serie Netflix su campione

al centro anni formativi Colin in famiglia adottiva bianca

(ANSA) - NEW YORK, 29 GIU - Due simboli del movimento Black Lives Matter, l'ex quarterback Colin Kaepernick e la regista Ava DuVernay, lavoreranno assieme ad una nuova serie per Netflix sugli anni del liceo del campione della National Football League che quattro anni fa, con un gesto che gli costo' la carriera, si inginocchio' durante l'esecuzione dell'inno americano prima di tutte le sue partite per protestare contro la brutalita' della polizia.
    Secondo "Variety", che per primo ha dato la notizia, la serie in sei episodi ha come titolo provvisorio "Colin in Black & White" e puntera' i riflettori sugli anni formativi di Kaepernick come ragazzo nero cresciuto in una famiglia adottiva bianca e sul suo viaggio per diventare un grande campione ma anche un difensore dei diritti civili. "Troppo spesso vediamo storie sulla razza e sui neri rappresentati attraverso le lenti dei bianchi", ha detto l'ex San Francisco 49er a "Variety": "Cercheremo di dare una nuova prospettiva delle diverse realta' che i neri affrontano ogni giorno". La serie ' stata originariamente concepita nel 2019 e la sceneggiatura e' stata completata a maggio. Kaepernick sara' la voce narrante. Il progetto riunisce la DuVernay con lo sceneggiatore Michael Starrbury dopo il successo della serie di Netflix "When They See Us". Starrbury e la regista di "Selma" stanno attualmente collaborando al film per Hbo "Battle of Versailles".
    Per la DuVernay, una delle registe afro-americane piu' in vista a Hollywood che di recente e' entrata nel board dei governatori degli Oscar, "col suo atto di protesta Colin ha acceso una conversazione nazionale sulla razza e la giustizia con conseguenze che sono andate oltre al football. E' una storia che parla di identita', di sport e di resilienza. Non potrei essere piu' felice di lavorare con lui per Netflix". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie