Il presidente del Kosovo accusato di crimini di guerra

Dai pm del Tribunale dell'Aia. Giudice valuta se confermare

(ANSA) - BRUXELLES, 24 GIU - I pubblici ministeri del Tribunale speciale per il Kosovo a L'Aia hanno accusato il presidente del Kosovo Hashim Thaci di presunti crimini di guerra e contro l'umanità in relazione al conflitto contro la Serbia alla fine degli anni '90. Lo riferisce una nota dello stesso tribunale. "Thaci è accusato insieme ad altri di una serie di crimini contro l'umanità e crimini di guerra, tra cui omicidio, sparizione forzata di persone, persecuzioni e torture". Un giudice sta esaminando le accuse per decidere se confermarle.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie