Coronavirus, deputato positivo: in Israele chiusa la Knesset

Negli ultimi giorni, si è registrata una recrudescenza del virus

La Knesset, il Parlamento israeliano, è stata chiusa dopo che un deputato della Lista araba unita, Sami Abu Shehadeh, ha annunciato di essere positivo al coronavirus e di essere entrato in quarantena due giorni fa. Tutte le riunioni delle varie Commissioni sono state dunque rinviate a nuova data e agli impiegati è stato detto di non recarsi al lavoro.

Negli ultimi giorni, dopo la fine del lockdown, in Israele è stata registrata una recrudescenza del virus, specialmente nelle scuole.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie