Casa Bianca, tra agenti poche mele marce

Consigliere sicurezza nazionale nega 'razzismo sistematico'

(ANSA) - WASHINGTON, 31 MAG - Robert O'Brien, il consigliere della Casa Bianca per la sicurezza nazionale, non pensa che ci sia un "razzismo sistematico" negli Usa. "Ci sono cattivi poliziotti che sono razzisti e ci sono poliziotti che forse non hanno il giusto addestramento", ha detto in un'intervista alla Cnn sulla morte di George Floyd, aggiungendo che la polizia è danneggiata da "poche mele marce".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie