Testimone, B.Clinton in villa di Epstein

Rivelazione di un ex dipendente del finanziere in serie Netflix

(ANSA) - WASHINGTON, 26 MAG - Un nuovo testimone smentisce Bill Clinton e afferma che l'ex presidente frequentò il finanziere Jeffrey Epstein - suicidatosi in carcere e Nyc mentre attendeva il processo per abusi sessuali su minorenni - anche nella villa della sua isola caraibica privata, Little St James, indicata come notorio luogo di orge. Steve Scully, 70 anni, ex dipendente di Epstein, affida le sue rivelazioni alla nuova miniserie "Jeffrey Epstein - Soldi, potere e perversione", in onda su Netflix da mercoledì, riferiscono i media Usa.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie