Coronavirus: Cartabia, serve collaborare

Necessario impegno corale istituzioni

(ANSA) - ROMA, 28 APR - La Costituzione come "bussola" per gestire l'emergenza Coronavirus. E la "leale collaborazione" tra le istituzioni come principio a cui dare "particolare attenzione" in questo momento perché "l'azione e le energie di tutta la comunità nazionale convergano verso un unico, condiviso obiettivo". Mentre infuriano le polemiche persino nella stessa maggioranza sulle restrizioni confermate dal premier Giuseppe Conte nella fase 2 e di fronte alle fughe in avanti di alcune Regioni, è la presidente della Corte Costituzionale, Marta Cartabia, quarta carica dello Stato, a indicare come tenere la rotta. E lo fa con termini che non consentono equivoci. "La piena attuazione della Costituzione richiede un impegno corale, con l'attiva, leale collaborazione di tutte le Istituzioni, compresi Parlamento, Governo, Regioni, Giudici. Questa cooperazione è anche la chiave per affrontare l'emergenza", afferma in un passaggio della sua relazione sull'attività della Consulta nel 2019.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie