Venezia deserta, gira solo chi ha cane

Controlli serrati forze ordine, droni e elicotteri dall'alto

(ANSA) - VENEZIA, 12 APR - Una Venezia deserta, assolata e senza alcun brusio, ha offerto un'immagine irreale della giornata di Pasqua. Centinaia le donne e gli uomini delle forze dell'ordine impegnati nei controlli sul rispetto delle restrizioni di spostamento per il Coronavirus. Verifiche anche dall'alto con elicotteri e droni, dalle rive con le barche di polizia e carabinieri, e in laguna con le motovedette della Capitaneria, per intercettare l'eventuale spostamento di imbarcazioni non motivato da necessità. In giro nel centro storico solo residenti con i propri cani, e persone che approfittano dell'acquisto del quotidiano per una passeggiata.
    Si tratta in maggior parte di anziani. Qualcuno è arrivato con l'amico a quattro zampe fin davanti la Basilica di San Marco, incorrendo nel controllo delle pattuglie miste polizia-esercito.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie