Borsa Milano stenta a partire

Saipem (-29%) ed Eni (-21%) guidano ribassi teorici iniziali

(ANSA) - MILANO, 9 MAR - Piazza Affari non riesce a partire.
    L'indice Ftse Mib segna un calo iniziale dello 0,09% a 20.780 punti con quasi tutti i titoli del listino principale che non riescono a fare prezzo. Saipem ed Eni, i peggiori, segnano cali rispettivamente del 29 e 21%.
    Una manciata di azioni, a partire da Exor, Moncler, Terna e Stm è poi riuscita via via a fare prezzo finendo in asta di volatilità per cali nell'ordine del 10%. Sono scambiate normalmente soltanto le utilities A2a (-8,8%), Hera (-4,6%) e i farmaceutici Diasorin (5%) e Recordati (-4,5%) mentre l'indice si è portato in calo del 4 per cento.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie