Abbandona bimbo, arrestata a Bologna

Il piccolo ha 7 mesi, madre con altra figlia su treno per Monaco

(ANSA) - BOLOGNA, 28 FEB - È stata rintracciata in stazione a Bologna dalla Polfer la donna che ieri pomeriggio ha abbandonato un bimbo in carrozzina per strada a Roma. Era su un treno che aveva preso alla stazione Termini e diretto a Monaco. La donna, una 25enne nata in Italia e di origine croata, è stata arrestata per abbandono di minore con un provvedimento della Procura bolognese. Il neonato abbandonato ha sette mesi.
    Con la 25enne viaggiava un'altra figlia, una bimba di cinque anni. Gli agenti l'hanno fatta visitare al pronto soccorso pediatrico del Sant'Orsola dove è stato accertato che, tranne una lieve ecchimosi a uno zigomo, la bambina sta bene. La piccola è stata affidata ai servizi sociali e a una struttura per minori, mentre la 25enne è nel carcere della Dozza.
    Madre e figlia erano su un Euronight 296 Roma-Monaco. Gli agenti della Polfer di Bologna erano stati allertati dai colleghi di Roma che avevano inviato la segnalazione con la descrizione della donna e alcuni fotogrammi di telecamere di sorveglianza.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie