Cesar, Roman Polanski non va alla cerimonia

Scelta per manifestazione femministe contro nomination suo film

(ANSA) - ROMA, 27 FEB - Roman Polanski non andrà alla cerimonia per i premi Cesar in programma venerdì a Parigi, dopo la decisione di un gruppo di femministe di manifestare contro le 12 nomination per il suo film "J'accuse". Lo ha annunciato il regista franco-polacco alla France Presse.
    "È con rammarico che prendo questa decisione - afferma nella dichiarazione -, quella di non affrontare un tribunale di opinione autoproclamatosi, pronto a calpestare i principi dello stato di diritto in modo che l'irrazionale trionfi di nuovo senza discussione". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie