Coronavirus, "Sardegna isola sicura"

"Evitare che la psicosi faccia più danni della malattia"

(ANSA) - CAGLIARI, 26 FEB - "La Sardegna è un'isola sicura. I problemi sanitari sono sotto controllo anche grazie alle azioni messe in campo tempestivamente dall'assessorato regionale della Sanità". E' il messaggio che il presidente del Consiglio regionale sardo Michele Pais ha voluto veicolare aprendo la seduta dedicata alla diffusione del coronavirus in Italia e alle misure messe in campo in Sardegna. Pais ha dichiarato che "l'unica cosa da evitare è che la psicosi faccia più danni della malattia" e ha invitato a "una maggiore consapevolezza sugli ingenti danni economici che il coronavirus, che ad oggi non ha fatto registrare neanche un caso nell'isola, potrebbe causare alla stagione turistica ormai imminente". "E' necessario - ha aggiunto - che proprio dalla nostra terra parta un segnale di tranquillità e di serenità: la Sardegna attende i turisti che, da tutto il mondo, sceglieranno la nostra isola per le loro vacanze".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie