Coronavirus: morti primi due iraniani

Autorità, 'erano in età avanzata e con deficienze immunitarie'

(ANSA) - ROMA, 19 FEB - Sono morti entrambi i pazienti ricoverati nella città iraniana di Qom dopo essere risultati positivi al coronavirus. Lo ha reso noto il viceministro della Sanità Qasim Jan Babaei, citato dall'agenzia Mehr, sottolineando che i due erano in età avanzata e con "deficienze immunitarie".
    "Ci aspettavamo - ha sottolineato - che il virus entrasse nel Paese ed è arrivato, fortunatamente in ritardo rispetto ad altri Paesi coinvolti. Naturalmente non ci sono preoccupazioni e abbiamo preso tutte le misure di controllo".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie