Siria: 'falliti colloqui su Idlib'

Turchia, abbiamo respinto i documenti che ci sono stati proposti

(ANSA) - ISTANBUL, 18 FEB - "Le riunioni con la parte russa su Idlib non hanno dato alcun risultato soddisfacente. Abbiamo respinto i documenti che ci sono stati proposti". Lo ha detto il portavoce del presidente turco Recep Tayyip Erdogan, Ibrahim Kalin, dopo i due giorni di colloqui a Mosca di una delegazione di Ankara. "Il nostro principio su Idlib è di tornare all'accordo di Sochi", siglato nel settembre 2018 da Erdogan e Vladimir Putin per un cessate il fuoco. "Un cambiamento di collocazione delle nostre postazioni di osservazione militare a Idlib è escluso. Se i nostri soldati verranno presi di mira, risponderemo nella maniera più forte, come abbiamo già fatto in queste ultime settimane", ha aggiunto Kalin. Il riferimento è ai bombardamenti turchi contro le forze governative siriane, la cui artiglieria ha ucciso da inizio febbraio almeno 13 militari turchi durante l'offensiva in corso contro le forze ribelli sostenute da Ankara nel nord-ovest del Paese.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie