I Boy Scouts Usa dichiarano bancarotta

Travolti dalle richieste di risarcimento delle vittime di abusi

(ANSA) - WASHINGTON, 18 FEB - I Boy Scouts of America hanno presentato domanda di bancarotta, a causa delle numerose richieste di risarcimento presentate da ex membri del gruppo giovanile rimasti vittime di abusi sessuali. L'organizzazione ha dichiarato di volere istituire un fondo di compensazione.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie