Erdogan manda le truppe turche in Libia

Invio 'graduale' per 'garantire un cessate il fuoco'

(ANSA) - ROMA, 5 GEN - Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha reso noto l'invio "progressivo" di soldati turchi in Libia. Il dispiegamento delle truppe verso la Libia è già iniziato, ha annunciato Erdogan. Nei giorni scorsi il parlamento di Ankara aveva dato via libera al sostegno militare nei confronti del governo di Tripoli di Fayez al-Sarraj.
    In Libia "il nostro scopo è di far sopravvivere il governo legittimo" di Fayez al-Sarraj. "L'esercito turco è lì per garantire un cessate il fuoco, non per combattere", e per cercare di "evitare tragedie umanitarie", ha detto ancora Erdogan, annunciando in un'intervista tv l'invio "graduale" di truppe contro le forze di Khalifa Haftar.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie