Rinnovato contratto bancari, +190 euro

Sileoni, risultato importante. Stretta su pressioni commerciali

(ANSA) - MILANO, 19 DIC - Accordo tra l'Abi e i sindacati per il rinnovo del contratto nazionale dei bancari, che interessa 282 mila lavoratori. L'intesa sull'ipotesi di accordo, si legge in una nota della Fabi, prevede un aumento di 190 euro e una stretta sulle pressioni commerciali. Per il segretario della Fabi, Lando Sileoni, è stato "ottenuto un importante riconoscimento economico" mentre "sulla vendita dei prodotti finanziari è la svolta: avremo un controllo diretto e obblighiamo i banchieri a condividere le politiche di vendita".
    L'intesa è stata raggiunta dopo un anno di negoziato, con il vecchio contratto che era scaduto a dicembre del 2018. Il rinnovo interessa 282.000 lavoratori delle banche aderenti all'Abi mentre i 37.000 bancari dipendenti delle Bcc sono sottoposti a un altro contratto). L'accordo, nei prossimi mesi, sarà sottoposto al vaglio delle assemblee dei lavoratori.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie