Ultima Ora

Rifiuti Roma: Melara,ora piano emergenza

Ex presidente Ama, abbiamo posto in essere azioni necessarie

(ANSA) - ROMA, 2 OTT - "Se non pianifichi un piano d'emergenza con azioni straordinarie lì dove tutti quanti devono fare la loro parte in relazione alla competenze, siamo morti". Così ai microfoni di Agorà la ex presidente di Ama Luisa Melara. "Raggi dice di essere stata lasciata sola? Non so da quale punto di vista abbia avvertito questa solitudine - ha detto ancora - Per quanto riguarda il cda di Ama, questo ha presentato un progetto chiaro su come traguardare l'emergenza. Abbiamo posto in essere tutte le azioni necessarie anche con le istituzioni e la Regione, perché l'ordinanza nasce da un nostro preciso grido di allarme: solo uno strumento straordinario avrebbe potuto consentire di traguardare l'emergenza. La Regione ha dato il suo contributo e lo ha rinnovato. Il ministero dell'Ambiente si è messo a disposizione con la cabina di regia, e con l'affermazione per noi rilevante della necessità di mettere a disposizione di Ama una discarica di servizio nelle more in cui si fanno le pianificazioni per gli impianti che Ama non ha".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie