Ultima Ora

Juncker, rigidi con Italia o è fine euro

'Roma si allontana da obiettivi, niente trattamenti particolari'

(ANSA) - ROMA, 1 OTT - "Se l'Italia vuole un trattamento particolare supplementare, questo vorrebbe dire la fine dell'euro. Bisogna essere molto rigidi". Lo ha detto il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker in un intervento in Germania, citato dai media internazionali, tra cui Le Figaro e il New York Times. "L'Italia si allontana dagli obiettivi di bilancio che abbiamo approvato insieme a livello europeo", ha aggiunto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie