Cassazione: cambio sesso senza chirurgia

Rete Lenford, sentenza storica

(ANSA) - ROMA, 20 LUG - Per ottenere il cambio di sesso all'anagrafe non è obbligatorio l'intervento di adeguamento degli organi sessuali: lo stabilisce la Cassazione, che ha accolto il ricorso sul caso di una persona trans che, dopo essere stata autorizzata all'intervento chirurgico, aveva rinunciato al'operazione ma esigeva comunque di cambiare stato civile. Il tribunale di Piacenza e la corte d'appello di Bologna avevano respinto la richiesta, spiega Rete Lenford che definisce "storica" la sentenza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie