Charlie: 45 chiese bruciate nel Niger

Lo rende noto governo di Niamey.Tre giorni di lutto per 10 morti

(ANSA) - NIAMEY, 19 GEN - Almeno 45 chiese sono state date alle fiamme nel Niger durante le proteste contro la pubblicazione delle caricature di Maometto da parte di Charlie Hebdo: lo rende noto il governo di Niamey, che conferma che i morti nelle violenze sono almeno 10 e che ha indetto per le vittime tre giorni di lutto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie