Charlie: killer fu in Yemen con Al Qaida

Media Usa, addestrato nel 2011 dopo precedenti missioni in Mo

(ANSA) - WASHINGTON, 9 GEN - Uno dei due fratelli accusati dell'attacco contro Charlie Hebdo, si sarebbe recato nello Yemen nel 2005 - e poi in Iraq nel 2008 - prima di rientrare in Francia e finire sotto processo. Lo ha detto alla Cnn il ministro degli Esteri della Giustizia francese. Si tratterebbe di Said Kouachi, ora ricercato con il fratello Cherif. Secondo i media Usa, proprio nello Yemen, Said sarebbe stato in seguito, nel 2011, addestrato dall'Aqap, il ramo di al Qaida nella Penisola arabica.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA