Tlc

Pagamenti digitali: PoliMi,con cashback volano a 145mld,+23%

Osservatorio, torna la crescita; auspicio è ripresa del piano

L'effetto cashback fa ritrovare la crescita ai pagamenti digitali, che nei primi sei mesi del 2021 sono aumentati del 23% raggiungendo i 145,6 miliardi, compensando il calo del 2020. A trainare sono soprattutto i pagamenti contactless, che superano i 52 miliardi di euro (+66% in un anno). Ma anche i pagamenti da smartphone sono in volata con 2,7 miliardi di transato, il doppio in un anno. L'aumento del numero di transazioni digitali è ancora più deciso di quello a valore (+41%) e lo scontrino medio, soprattutto grazie agli incentivi, scende di oltre l'11% in un anno, da 51,7 a 45,7 euro.

Sono alcuni dei risultati dell'Osservatorio Innovative Payments della School of Management del Politecnico di Milano, secondo cui a fine anno "supereremo quota 300 miliardi di euro di pagamenti digitali, con un incremento maggiore rispetto ai livelli pre pandemia", spiega il direttore dell'Osservatorio, Ivano Asaro. I numeri semestrali mostrano come "gli incentivi promossi dal Governo abbiano avuto un effetto positivo sui pagamenti digitali, stimolando anche i consumi", aggiunge Valeria Portale, direttore dell'Osservatorio Innovative Payments, auspicando che "il piano di incentivi possa essere ripreso, al fine di coinvolgere un numero maggiore di cittadini e mantenere l'iniziativa attiva più a lungo, rendendo il pagamento digitale la nuova normalità" (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie