Covid: Prencipe (Luiss), Ue punti su digitale e capitale umano

Il rettore: "La crisi ha aperto le porte a una didattica nuova"

"Abbiamo di fronte scenari complessi, che incidono sull'insieme delle competenze e su curricula sempre più interdisciplinari per costruire una visione ampia e omnicomprensiva. Le scelte Comunitarie su infrastrutture digitali e capitale umano saranno fondamentali per ridisegnare l'Europa del futuro". Lo ha detto Andrea Prencipe, rettore dell'Università Luiss Guido Carli.

Prencipe è intervenuto in occasione della quarta giornata di Enlight-ED 2020, evento co-organizzato da IE University, Telefonica Foundation, Foundation Santillana e South Summit, sulla rivoluzione della formazione e della tecnologia.

"La crisi vissuta a causa dell'emergenza Covid-19 ha reso la sfida educativa dell'alta formazione più complessa, ma ha anche aperto le porte a un diverso modello di didattica che parla la lingua del futuro, con nuovi metodi di apprendimento e lo sviluppo di rinnovati codici interpretativi per l'integrazione di diversi saperi", ha evidenziato Prencipe.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie