Ericsson: bene svolta Gb, pronti a collaborare con operatori

(ANSA) - ROMA, 14 LUG - "La decisione di oggi elimina l'incertezza che stava rallentando le scelte di investimento a favore dello sviluppo del 5G nel Regno Unito. È giunto il momento che il settore si unisca e inizi a mantenere la promessa di creare una rete 5G leader nel mondo per le persone, le imprese e l'economia del Regno Unito". Così in una nota Arun Bansal, presidente Europa e America Latina di Ericsson commenta la decisione del governo britannico di escludere Huawei dalle forniture per la nuova rete 5G nel Regno Unito dal 31 dicembre.
    "Ericsson possiede la tecnologia, l'esperienza e la supply chain necessarie per contribuire a raggiungere questo obiettivo e siamo pronti a collaborare con gli operatori del Regno Unito per rispettare i loro programmi, senza alcun impatto per i clienti", aggiunge (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie